Sgarbi: “Di Maio è un disperato, mentre il M5S è un partito di me**a”

Vittorio Sgarbi ha dato ancora spettacolo a Dritto e Rovescio, il programma condotto da Paolo Del Debbio in onda su Rete4.

Vittorio Sgarbi a Dritto e Rovescio
Vittorio Sgarbi a Dritto e Rovescio

Vittorio Sgarbi ha dato ancora spettacolo a Dritto e Rovescio, il programma condotto da Paolo Del Debbio in onda su Rete4. Prima ha attaccato l’intero Governo giallo-rosso, da lui definito “un esecutivo di dementi”. Poi è passato a un attacco più personale, rivolto a Luigi Di Maio e al Movimento 5 stelle. “Ciò che ispira la politica è il pensiero: un partito, qualunque cosa dica, deve essere guidato da delle idee. Mentre qui l’ideologia di maggioranza è sostanzialmente merda. ‘Merda’, è la parola che scrivi sulla scheda elettorale quando non ti piace nessun partito. Scrivi “Grillo” sulla scheda ed esce un partito. E’ la sublimazione della merda, il partito degli incazzati col mondo, che alla fine non sanno da che parte andare“.

E ancora: “In parlamento sono seduto accanto al gruppo dei 5 Stelle. Sono 211, io li guardo minaccioso e dico: voi, quando sarà finito tutto, sarete come le Olgettine, non lavorerete più. Dire 5 stelle sarà infamante, e mi dispiace per alcuni di loro, almeno il 50 per cento di loro sono brave persone, ma sono entrati per caso. Non sapevamo cosa gli capitava. Li hanno messi in lista e sono entrati”. Infine conclude: “Arrivano lì e, non sapendo se sono di desta o di sinistra, accettano un capo. Capo che poi è questo disperato di Di Maio: un poveretto“.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.