Elisa Isoardi: “Sì, ero gelosa di Salvini. Spiavo il suo cellulare”

Elisa Isoardi ha confessato di essere stata molto gelosa dell'ormai ex fidanzato Matteo Salvini, ma, dice anche, "siamo rimasti molto amici".

Isoardi si confessa su Salvini
Isoardi si confessa su Salvini

Elisa Isoardi ha confessato di essere stata molto gelosa dell’ormai ex fidanzato Matteo Salvini, ma, dice anche, “siamo rimasti molto amici”. La conduttrice ha parlato a ‘Un Giorno da Pecora’, su Rai Radio1. “I nostri rapporti sono rimasti civili e cordiali – continua -. Se l’altro giorno quando non è stato bene gli ho scritto? Certo, ci mancherebbe”.

Elisa Isoardi gelosa di Salvini

E ancora: “La mia vita è come prima: ho sempre fatto quel che dovevo fare, ho sempre lavorato. Le storie finiscono e si va avanti, non è un problema”. Poi i conduttori hanno fatto presente alla Isoradi che Salvini si è consolato quasi subito, dopo la loro rottura. “E vabbé, le ho portate bene, cosa volete che vi dica…”, ha risposto la conduttrice, che comunque non risparmia una frecciatina: “Quando si è un personaggio pubblico bisogna fare attenzione”.

Ma ha mai spiato il telefono di Salvini? “Beh si, conoscevo la sua password ma lui non lo sapeva”. E cosa ci ha trovato dentro? “Ci ho trovato quel che dovevo trovare e ho fatto le scenate che dovevo fare, come fanno tutte le coppie e come fanno le donne gelose“. E Salvini come si è comportato? “Calmo…”.

La Isoardi confessa anche che oggi pubblicherebbe ancora le foto assieme al leader leghista a letto. “Certo, era un momento normalissimo che è stato interpretato male. Non c’era nessuna malizia da parte mia”.

Mattia Pirola
Nato il 18 luglio del 1990, vivo da sempre nella tranquilla Cassina de' Pecchi, alle porte della ben più caotica Milano. Con una laurea in Storia ho soddisfatto la mia voglia di conoscere il passato e con l'attività giornalistica la necessità di analizzare il presente, ben consapevole che questa epoca sarà ricordata per le sue innumerevoli contraddizioni.