Milano, la collezione Thannhauser arriva al Palazzo Reale

Dal 17 ottobre al 1 marzo, all'interno del Palazzo Reale di Milano, sarà possibile ammirare i capolavori degli impressionisti e dei post-impressionisti, da Van Gogh a Picasso.

In occasione della mostra “Guggenheim – la collezione Thannhauser, da Van Gogh a Picasso”, in programma fino al 1 marzo 2020 al Palazzo Reale di Milano, in città arriveranno cinquanta capolavori dei maestri impressionisti e post-impressionisti, tra i quali Cezanne, Monet, Gauguin, Van Gogh, Degas e Renoir, oltre a una brillante selezione di opere firmate da Pablo Picasso. 

Per la prima volta in Europa

Tutte le opere provengono dalla collezione messa insieme nel corso degli anni da Justin K. Thannhauser e successivamente donata alla Solomon Guggenheim Foundation, che dal 1963 la espone in maniera permanente all’interno del grande museo newyorkese. È la prima volta che i pezzi forti della collezione Thannhauser giungono in Europa: prima di arrivare a Milano, le opere saranno esposte anche al Guggenheim di Bilbao e ad Aix-en-Provence, in Francia.  

La mostra – promossa dal Comune di Milano, da Palazzo Reale e da MondoMostre Skira – sarà curata da Megan Fontanella, curatrice d’arte moderna al Guggenheim di New York.  

Riccardo Intini
Dal 2012 scrive regolarmente per giornali locali, nazionali e internazionali. E' giornalista pubblicista dal 2016. Dal 2014 in poi ha lavorato anche negli uffici stampa di alcuni politici di Milano, interessandosi sin da subito al multiforme mondo della comunicazione. Ha una grande passione per la letteratura, ma anche per la storia culturale dell'Asia Centrale e dell'Estremo Oriente.