Manuel Aspidi: il nuovo singolo “Let out this light”

E' disponibile in radio e digital store il nuovo singolo di Manuel Aspidi "let out this light", che è il terzo singolo estratto dall'Ep "Libero ('m free)"

Da lunedì 14 ottobre sarà disponibile in tutte le radio e digital store il nuovo singolo di Manuel Aspidi, “Let out this light”. Una ballata d’amore, intensa e delicata scritta da Julian V. Hinton e interpretata da Aspidi in modo magistrale, che è stato scelto proprio da Hinton per questo brano, custodito “nel cassetto” per oltre 20 anni.

Il nuovo singolo

E Aspidi stesso ha sottolineato come questo sia “un onore e un grande regalo per me”. “Una canzone che da subito ho fatto mia sia musicalmente, avendo delle sonorità soul che permettono di esprimere la mia vocalità, sia nelle parole perché credo che in amore, così come nella vita, si debba far uscire la luce che si ha dentro”, ha detto poi.

Proprio dalla collaborazione con Julian V. Hinton è nato l’Ep di Aspidi “Libero (I’m free)”, di cui “let out this light” è il terzo brano estratto, e che ha visto la collaborazione anche di Alan Clark, Phil Palmer e Mickey Feat.

Si preannuncia un successo per Aspidi, dopo quello del singolo “Libero (I’m free)”, uscito lo scorso aprile per l’etichetta discografica londinese Thomas Music & Art. Il brano infatti ha registrato circa 700.000 visualizzazioni su Youtube e oltre 120.000 streaming su Spotify. Nella Classifica Airplay Indipendenti il brano è stato per 3 mesi in classifica top 100 tra la posizione 15 e 40.

Il tour di Manuel Aspidi

Manuel Aspidi porterà in tour la sua musica, con una data zero nella su città di origine, Livorno. E per ogni tappa verrà istituita una raccolta fondi destinata a “I sogni di Jo” una bambina livornese che dovrà effettuare un’importante e costosa operazione in Florida a causa di una grave malattia per poter camminare.

Elisabetta Riboldi
Nata il 15 luglio 1992, ho seguito il tipico cursus honorum della letterata milanese: diploma al liceo classico G. Berchet, laurea triennale in Lettere Moderne e magistrale in Filologia Romanza presso l'Università degli Studi di Milano. Fervente appassionata di tutte le arti, curioso nelle librerie, alle mostre, nei musei; per quasi dieci anni ho seguito corsi di teatro e, in seguito, di danza ottocentesca. Ma quella stessa curiosità che mi porta a indagare l'arte e la storia mi àncora fortemente all'attualità, di cui cerco di indagare processi e retroscena.