Vittorio Cecchi Gori operato d’urgenza al “Gemelli”: le condizioni del produttore

Il produttore Vittorio Cecchi Gori è stato operato presso l’ospedale “Gemelli” a Roma. Una nota del presidio ha spiegato le condizioni di salute.

Vittorio Cecchi Gori operato d’urgenza
Vittorio Cecchi Gori operato d’urgenza (foto AdnKronos)

Il produttore cinematografico, Vittorio Cecchi Gori, è stato operato presso l’ospedale “Gemelli” di Roma. L’uomo è stato sottoposto a un intervento chirurgico a causa di un’appendicite acuta. Una nota del nosocomio laziale ha spiegato quanto accaduto: «Gori è stato ricoverato tramite Pronto Soccorso e operato d’urgenza di appendicectomia laparoscopica. Ha avuto un’appendicite acuta con peritonite localizzata dall’équipe del professor Sergio Alfieri».

Le condizioni di Vittorio Cecchi Gori

L’uomo è giunto in ospedale nella serata di sabato 28 settembre in buone condizioni generali. I sintomi di appendicite acuta hanno determinato la necessità di un intervento. «Le condizioni del paziente – si legge in una nota – sono stabili e il trend in miglioramento lascia prevedere una rapida dimissione dalla Terapia intensiva post chirurgica, salvo imprevedibili variazioni».

Alessandro Artuso
Nato a Roma il 18 giugno 1991, ho conseguito la laurea triennale presso l'Università della Calabria e la magistrale all'Università degli Studi di Messina. Giornalista pubblicista, da luglio 2018, ho maturato la mia prima esperienza lavorativa con la redazione calabrese ottoetrenta.it con la quale collaboro da aprile 2015. Ho lavorato nell'azienda Silicon Make App producendo articoli inerenti a tematiche come Sviluppo app, Web marketing e Social media marketing. Interessato alle notizie a tutto tondo, mi pongo come elementi imprescindibili la ricerca e il controllo delle fonti.