Google: gli Usa aprono un’indagine antitrust

50 tra stati e territori Usa hanno aperto un'indagine antitrust nei confronti di Google e di Facebook

Un’indagine antitrust nei confronti di Google: questa la decisione dei procuratori generali di 50 Stati e territori degli Usa.

I procuratori contro Google

In particolare, il procuratore generale del Texas, Ken Paxton, ha dichiarato che Google “domina tutti gli aspetti della pubblicità e delle ricerche su Internet”. Questo dunque il motivo di quella che per ora non è una causa vera e propria nei confronti di Google, ma solo un’indagine.

L’indagine su Facebook

Ma anche Facebook è sotto attacco. Il procuratore generale di New York Letitia James guida infatti un altro gruppo di procuratori generali che hanno avviato un’indagine sul gigante dei social. L’obiettivo è quello di appurare se Facebook violi o meno le leggi sulla concorrenza e se faccia un uso improprio dei dati personali degli utenti.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.