Yahoo Mail non funziona, problemi in tutto il mondo: sistema in down

Il sistema di Yahoo Mail non funziona da diverse ore: migliaia le segnalazioni per il disservizio. Tecnici al lavoro per risolvere il problema.

Yahoo Mail non funziona
Yahoo Mail non funziona

Yahoo Mail non funziona e fa registrare centinaia di segnalazioni in Italia negli ultimi minuti. Secondo quanto riportato dal portale Downdetector.com sono invece migliaia i problemi riscontrati nella notte in diverse zone del globo terrestre: Yahoo Mail non va in Europa e non solo. Diverse segnalazioni sono giunte da Belgio, Grecia e Regno Unito. Ma non mancano annunci di disservizi in Malesia, Singapore e persino nelle Filippine e nel Giappone.

Yahoo Mail non funziona, migliaia le segnalazioni: cosa non funziona

Gli utenti, da ogni parte del mondo, hanno evidenziato l’impossibilità di poter accedere alla propria casella di posta elettronica. Yahoo Mail è un servizio di posta elettrica, totalmente gratuito, disponibile in diverse versioni. Dal giugno 2013 Yahoo ha annunciato di aver chiuso la posta elettronica classica e di aver migrato verso la nuova Yahoo Mail. Le segnalazioni continua a giungere da diverse zone ormai da ore. I tecnici di Yahoo sono al lavoro per tentare di risolvere il problema e comprendere le cause che abbiano comportato il disservizio per chi usufruisce dei servizi Yahoo.

Non è il primo caso di down

I sistemi vanno in down non soltanto per le caselle di posta elettronica ma anche per quanto concerne giochi o social network. Non è raro, infatti, che siano stati riscontrati problemi per l’accesso a Fornite oppure alle app di messaggistica come Facebook, Instagram e Whatsapp. Lo scorso 3 luglio, infatti, i sistemi dei tre social più utilizzati sono andati letteralmente in tilt per alcune problematiche specifiche.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.