Ezio Bosso debutta all’Arena di Verona con i “Carmina Burana”

Il direttore d'orchestra Ezio Bosso debutterà all'Arena di Verona l'11agosto con l'esecuzione dei "Carmina Burana" di Carlo Orff

Ezio Bosso
Ezio Bosso
Clicca qui per ascoltare l'articolo

Il direttore d’orchestra e pianista Ezio Bosso farà il suo debutto all’Arena di Verona domenica 11 agosto nell’ambito del Festival areniano 2019. Bosso dirigerà l’orchestra dell’Arena per “Carmina Burana” di Carl Orff, che torneranno nel programma dell’Arena dopo 4 anni. L’opera di Orff, infatti, era già stata eseguita sullo stesso palco sia nel 2014 che nel 2015. Sul palco ci saranno anche il soprano Ruth Iniesta, il controtenore Raffaele Pe e il baritono Mario Cassi, che si alterneranno al coro diretto da Vito Lombardi e al doppio coro di voci bianche “A.d’A.MUS” e “A. VIVERE”.

Le parole della sovrintendente

La soprintendente Cecilia Gasdia ha dichiarato che per l’Arena è importante seguire la sua “vocazione” garantendo la presenza di un artista indiscusso come Ezio Bosso. Che, oltre ad essere un grande musicista, è anche un eccellente divulgatore, in grado di avvicinare un pubblico sempre più ampio alla musica classica.

Elisabetta Riboldi
Nata il 15 luglio 1992, ho seguito il tipico cursus honorum della letterata milanese: diploma al liceo classico G. Berchet, laurea triennale in Lettere Moderne e magistrale in Filologia Romanza presso l'Università degli Studi di Milano. Fervente appassionata di tutte le arti, curioso nelle librerie, alle mostre, nei musei; per quasi dieci anni ho seguito corsi di teatro e, in seguito, di danza ottocentesca. Ma quella stessa curiosità che mi porta a indagare l'arte e la storia mi àncora fortemente all'attualità, di cui cerco di indagare processi e retroscena.