La pastiera napoletana diventa la regina delle ricerche su Google

La parola chiave pastiera napoletana conquista la prima posizione per le ricerche culinarie su Google.

pastiera napoletana
La parola chiave pastiera napoletana è quella più utilizzata nel 2018 nell'ambito culinario

La tradizione culinaria, nelle ricerche su internet, vede la pastiera napoletana prima nell’ambito cucina e alimentazione. Lo ha stabilito il rapporto “Un anno di ricerche su Google 2018”. Si tratta, infatti, della parola chiave più digitata negli ultimi 12 mesi.

Pastiera napoletana tra le più gettonate

Al secondo posto della top 10 si posiziona un altro dolce: si tratta del tiramisù. Al terzo, invece, spazio ad un piatto tipico romano come la carbonara. La lista dei prodotti e ricette più cercati nei dodici mesi del 2018 vede al quarto posto la colomba pasquale e al quinto il casatiello.

Per trovare un prodotto che superi le Alpi bisogna scendere alla posizione numero sei con il cous cous. Settima posizione per le frittelle di carnevale, ottava per la sangria. Ultimi, per preferenza di ricerca, i passatelli.

Commenta su Facebook
Alessandro Artuso
Nato a Roma il 18 giugno 1991, ho conseguito la laurea triennale presso l'Università della Calabria e la magistrale all'Università degli Studi di Messina. Giornalista pubblicista, da luglio 2018, ho maturato la mia prima esperienza lavorativa con la redazione calabrese ottoetrenta.it con la quale collaboro da aprile 2015. Ho lavorato nell'azienda Silicon Make App producendo articoli inerenti a tematiche come Sviluppo app, Web marketing e Social media marketing. Interessato alle notizie a tutto tondo, mi pongo come elementi imprescindibili la ricerca e il controllo delle fonti.