Bohemian Rhapsody primo per incassi al cinema

Il film dal titolo Bohemian Rhapsody, basato sull'ascesa dei Queen, conquista la vetta della classifica.

Bohemian Rhapsody
La locandina di Bohemian Rhapsody

Bohemian Rhapsody, dopo il successo raggiunto nei cinema dell’America settentrionale, conquista il pubblico italiano. Il film biopic, che tratta l’ascesa dei Queen dal 1970 sino al concerto “Live Aid” datato 1985, si è posizionato in vetta alla classifica. Nelle sale italiane, infatti, sino ad oggi ha totalizzato un incasso di quasi 5,5 milioni di euro.

Bohemian Rhapsody sul gradino più alto

Dopo il film inerente al gruppo britannico, si è posizionato al secondo posto Il Grinch. L’adattamento del film è firmato da Scott Mosier e Yarrow Cheney. Il racconto per i più piccoli, scritto nel 1957 dal dottor Seuss, ha totalizzato 1.805.844 euro. Al terzo posto “Se son rose” di Leonardo Pieraccioni. Il film realizzato dall’attore toscano, che è anche parte attiva, si attesta a 1.658.464.

Perde lo scettro, fermandosi alla quarta piazza, I crimini di Grindelwald, seguito di Animali fantastici, che supera i 950 mila euro (11.752.119 totali). Robin Hood- l’origine della leggenda di Otto Bathurst si attesta a 492.880 per un totale di oltre un milione e mezzo di euro.

Il cinema nel fine settimana

Il totale degli incassi del weekend fa registrare il segno positivo. Un +63%, rispetto alla settimana precedente, +33,01% sulla base del confronto con il 2017. I dieci film più visti segnano +49,71% comparati a quelli dello scorso anno.

Commenta su Facebook
Alessandro Artuso
Nato a Roma il 18 giugno 1991, ho conseguito la laurea triennale presso l'Università della Calabria e la magistrale all'Università degli Studi di Messina. Giornalista pubblicista, da luglio 2018, ho maturato la mia prima esperienza lavorativa con la redazione calabrese ottoetrenta.it con la quale collaboro da aprile 2015. Ho lavorato nell'azienda Silicon Make App producendo articoli inerenti a tematiche come Sviluppo app, Web marketing e Social media marketing. Interessato alle notizie a tutto tondo, mi pongo come elementi imprescindibili la ricerca e il controllo delle fonti.