Covid-19, Alberto Angela: “Aiutiamo l’Italia, facciamo qui le vacanze”

Covid-19, Alberto Angela: "Aiutiamo l'Italia, facciamo qui le vacanze". Secondo il noto conduttore la nostra storia ci ha aiutato ad affrontare la pandemia

Covid-19, Alberto Angela:
Alberto Angela

Covid-19, Alberto Angela: “Aiutiamo l’Italia, facciamo qui le vacanze”. “Abbiamo affrontato la pandemia in modo encomiabile: 3mila anni di storia ci hanno salvati”. La vede così Alberto Angela che, in un’intervista a Panorama, rimarca quanto a suo avviso “l’Italia abbia agito subito e nella direzione giusta. Ma soprattutto con grande saggezza, grazie alla nostra storia e cultura. Quando ci siamo trovati di fronte all’emergenza, le generazioni che ci hanno preceduto, e che sono nel nostro Dna culturale, ci hanno sussurrato le scelte da fare”.

Covid-19, Alberto Angela: “Aiutiamo l’Italia, facciamo qui le vacanze”

“E’ una saggezza antica quella che abbiamo visto all’opera in Italia contro il Covid – dice ancora il divulgatore televisivo -. Altri Paesi sono inciampati perché non hanno il nostro passato. E il buon senso ci ha permesso di agire nel modo giusto e all’unisono. Le cose stanno gradualmente migliorando, ma dobbiamo tenere duro, e continuare a vigilare, perché non è ancora finita. Dobbiamo ricordare chi non c’è più – continua Angela -, così come chi, per salvarci, ha rischiato la vita. Dobbiamo ricordare poi chi ha perso il lavoro. Facciamo le vacanze in Italia e aiutiamo chi è rimasto e ha combattuto. Ricompensiamo il Paese, i borghi, le città d’arte”.