Mattarella: “Sordi simbolo del cinema”

Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha ricordato Alberto Sordi.

Mattarella:
Sergio Mattarella

Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha ricordato Alberto Sordi. “Avrebbe compiuto oggi cento anni. Il suo talento, la sua comicità originale, i personaggi che ha mirabilmente interpretato nella lunga carriera sono parte dell’immaginario degli italiani e suscitano tuttora interesse e simpatia. E’ stato un simbolo del cinema italiano. Ha lasciato l’impronta su pagine significative della sua storia, dando vita a scene che sono rimaste leggendarie”.

Le parole di Mattarella

Eppure i suoi esordi nel mondo dello spettacolo non gli risparmiarono sacrifici e difficoltà. Ma con tenacia e passione è riuscito a conquistare la popolaritaà e le sue maschere sono divenute rappresentative di un costume che cambiava. La vena artistica di Sordi ha trovato espressione, oltre che nel cinema, nella radio, nel teatro, nella televisione. Il cinema lo annovera tra i suoi grandi”.