Coronavirus, nel Lazio è boom di guariti: +59 in un giorno

Coronavirus: nel Lazio il miglior dato sulle guarigioni dallo scoppio della pandemia. Tutti i numeri del COVID-19 a Roma e dintorni.

Coronavirus possibile cura
Coronavirus

Buone notizie dalla Regione Lazio per quanto riguarda il Coronavirus. Secondo gli ultimi dati, riportati dall’agenzia di stampa Adnkronos, nella giornata di oggi si registra il più alto numero di pazienti guariti nelle 24 ore: +59 rispetto a ieri. Lo sottolinea la Regione Lazio sul profilo social Salute Lazio.

Coronavirus nel Lazio: i numeri

A fare il punto sulla situazione laziale è l’assessore alla Sanità e integrazione sociosanitaria della Regione Lazio, Alessio D’Amato.

“Oggi registriamo un dato di 208 casi di positività (con 52 casi rilevati a Rieti e riferiti alle case di riposo) e un trend in decrescita per la prima volta al di sotto del 8%. Si conferma l’incidenza dei cluster delle case di riposo, con particolare evidenza per la situazione di Rieti, e in frenata il trend su Roma città. E’ record nel numero dei guariti che sale di 59 unità nelle ultime 24h, arrivando a 267 totali. Sono usciti dalla sorveglianza domiciliare in 6.317 e i decessi nelle ultime 24h sono stati 14″.

Il 39% dei casi confermati nel Lazio “è ricoverato in una strutta sanitaria, il 42% è in isolamento domiciliare e il 5% è in terapia intensiva. I guariti sono l’8%. L’età mediana dei casi positivi è 58 anni”, prosegue d’Amato. “Il 54% dei pazienti positivi è di sesso maschile e il 46% di sesso femminile”.

I numeri peggiori vengono da Roma. Secondo i dati si concentra nella capitale oltre il 40% delle positività. Più in dettaglio, i casi positivi sono così distribuiti: il 40,4% è residente a Roma città, il 30,6% nella Provincia, il 10,5% a Frosinone, il 2,6% a Rieti, il 6,3% a Viterbo e il 9,5% a Latina. Il 2,4% proviene da fuori Regione.