Erdogan avverte Haftar: «Attento a come ti muovi»

Erdogan parla della Libia e della situazione che la sta attanagliando ormai da tempo. Il leader della Turchia è avverso nei confronti di Haftar.

Recep Tayyip Erdogan e la Libia
Recep Tayyip Erdogan e la Libia (foto Wikipedia)

Recep Tayyip Erdogan ha parlato della Libia elogiandone l’importanza territoriale ma anche storico. Un ritorno nel passato fatto di ricordi. Intanto il generale Haftar ha lasciato Mosca non firmando la tregua.

Erdogan elogia la Libia

Il leader turco si è così espresso: «La Libia può apparire lontana nella mappa ma per noi è un luogo importante. È stata una parte importante dell’impero Ottomano. Abbiamo profonde relazioni storiche e sociali con la Libia. In quel Paese abbiamo fratelli che non accettano il golpista Haftar. Haftar vuole eliminarli e compiere una pulizia etnica».

Alessandro Artuso
Nato a Roma il 18 giugno 1991, ho conseguito la laurea triennale presso l'Università della Calabria e la magistrale all'Università degli Studi di Messina. Giornalista pubblicista, da luglio 2018, ho maturato la mia prima esperienza lavorativa con la redazione calabrese ottoetrenta.it con la quale collaboro da aprile 2015. Ho lavorato nell'azienda Silicon Make App producendo articoli inerenti a tematiche come Sviluppo app, Web marketing e Social media marketing. Interessato alle notizie a tutto tondo, mi pongo come elementi imprescindibili la ricerca e il controllo delle fonti.