Guardie giurate aggredite a Tor Vergata: fermato un 24enne

Un ragazzo gambiano è stato arrestato a Tor Vergata. Alcune guardie giurate sono state aggredite all'interno del nosocomio di Roma,

Guardie giurate aggredite a Tor Vergata
Guardie giurate aggredite a Tor Vergata (foto Youtube)

Attimi di panico nel policlinico di Tor Vergata, a Roma, per l’aggressione di un giovane di 24 anni che si è scagliato contro alcune guardie giurate in servizio presso il nosocomio. Il ragazzo, proveniente dal Gambia, ha preso a calci e pugni anche i militari intervenuti per bloccarlo. Immediato l’arresto l’accusa per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale.

Guardie giurate aggredite nel policlinico di Tor Vergata

Il ragazzo, dopo l’arrivo dei Carabinieri, ha generato momenti di tensione all’interno della struttura. Non si conoscono i momenti del gesto. Probabile, secondo quanto riportato da “Il Messaggero”, che il giovane possa aver assunto qualche sostanza stupefacente. Nel frattempo Roma è stata teatro di un bambino che ha ingerito dell’hashish. Il piccolo, di poco più di un anno e mezzo, era con gli zii di 25 e 17 anni. I due sono stati arrestati. Il bimbo attualmente sta bene ed è rimasto in coma farmacologico per un giorno.

Alessandro Artuso
Nato a Roma il 18 giugno 1991, ho conseguito la laurea triennale presso l'Università della Calabria e la magistrale all'Università degli Studi di Messina. Giornalista pubblicista, da luglio 2018, ho maturato la mia prima esperienza lavorativa con la redazione calabrese ottoetrenta.it con la quale collaboro da aprile 2015. Ho lavorato nell'azienda Silicon Make App producendo articoli inerenti a tematiche come Sviluppo app, Web marketing e Social media marketing. Interessato alle notizie a tutto tondo, mi pongo come elementi imprescindibili la ricerca e il controllo delle fonti.