Emergenza maltempo, 5 morti nel sud della Francia

5 morti nel sud della Francia nelle ultime 24 ore. 3 erano soccorritori il cui elicottero è precipitato la notte scorsa. L'emergenza maltempo ha causato ingenti danni a cose e persone

5 morti nel sud della Francia per l'emergenza maltempo
5 morti nel sud della Francia per l'emergenza maltempo

Continua l’emergenza maltempo in Europa. A farne le spese, questa volta, è la Francia. Sono 5 i morti nel sud della Francia, solo nelle ultime 24 ore. Tre soccorritori sono morti nello schianto di un elicottero questa notte vicino Marsiglia, mentre erano in missione nelle zone dove le forti alluvioni hanno fatto già due vittime. L’annuncio è arrivato dal ministro dell’Interno, Christophe Castaner, e dal suo segretario di Stato Laurent Nunez.

5 morti nel sud della Francia, tra cui 3 soccorritori

La scorsa notte, 3 soccorritori sono morti nello schianto di un elicottero vicino a Marsiglia, mentre erano in missione nel Sud della Francia, dove le forti alluvioni hanno crato grossi disagi alla popolazione. A bordo dell’elicottero EC145 dei Vigili del Fuoco nella regione della Var, c’erano il pilota, un ingegnere e un pompiere, che hanno perso i contatti radio e radar. Il velivolo e i corpi dei tre operatori sono stati ritrovati all’1.30 vicino alla città di Rove, a nord-ovest di Marsiglia. E’ in corso un’indagine per chiarire le circostanze dell’incidente.

Il tragico incidente va ad aggiungersi alla morte di due persone nella giornata di ieri. A causa delle piogge torrenziali, hanno perso la vita un pastore e il proprietario di alcune stalle. A seguito dello stato emergenziale, le autorità hanno anche imposto l’evacuazione di 3.000 persone. Già da qualche settimana, la Costa Azzurra è piagata dall’emergenza maltempo, che ha causato diverse vittime e danni ingenti a edifici e abitazioni.