Acqua alta a Venezia in diminuzione: picco a 150 cm

L'acqua alta a Venezia è in diminuzione, con un picco massimo di 150 cm nella giornata di domencia 17 novembre, ma si aspetta una nuova perturbazione

Acqua alta a Venezia (foto Twitter)
Acqua alta a Venezia (foto Twitter)

L’acqua alta a Venezia comincia a ritirarsi, con un picco di marea che domenica 17 novembre ha raggiunto i 150 cm. Tuttavia, l’allerta resta alta in tutta la Regione. La Protezione civile del Vente ha infatti previsto l’arrivo di una nuova perturbazione, che porterà precipitazioni intense, soprattutto nella zona nord orientale della Regione.

Sorvegliati speciali sono i fiumi. Il Piave, a Busche sta transitando con 1200 metri cubi d’acqua al secondo, e il dato è in crescita, tanto che nella zoan del basso Piave i sindaci hanno disposto l’evacuazione delle zone golenali. Anche il Brenta fa paura, che a Bassano ha superato il secondo livello.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.