Feltri contro Saviano: “Pure tu fomenti l’odio. Il tuo è buono?”

Vittorio Feltri contro Roberto Saviano
Vittorio Feltri contro Roberto Saviano

Il direttore di Libero Vittorio Feltri si è scagliato contro Roberto Saviano, accusando lo scrittore di “seminare odio” al pari o ancora di più degli altri. “Saviano dice che l’odio verso la Segre è colpa di Salvini e della Meloni – ha iniziato Feltri -. Ma l’odio verso Salvini e la Meloni chi lo ha fomentato se non lui e i suoi compagni? Forse c’è un odio buono e uno cattivo?“.

Feltri poi si risponde da solo, dicendo che sì, l’odio contro i sovranisti o quelli di destra è adesso considerato “buono”. Saviano aveva detto: “L’odio verso Liliana Segre è responsabilità di Matteo Salvini e Giorgia Meloni. Liliana Segre è stata testimone dell’inferno, ma continua ad avere negli occhi la luce di chi non ha rancore. A lei vogliamo somigliare e non a chi avvelena l’Italia con parole di intolleranza e odio”.