Assalto di pirati ad una nave italiana in Messico: 2 feriti

Si è verificato nel Golfo del Messico un assalto di pirati alla nave italiana Remas, che aveva a bordo 35 persone. Due sono rimaste ferite.

Assalto di pirati a nave italiana in Messico
Assalto di pirati a nave italiana in Messico (AdnKronos)

Si è verificato un assalto di pirati ad una nave italiana, la “Remas”, nel Golfo del Messico. Due marinai italiani sono rimasti feriti. Uno di loro è stato colpito da un oggetto contundente alla testa, l’altro invece è stato raggiunto da un colpoi d’arma da fuoco al ginocchio. Nonostante le ferite riportate, nessuno di loro è in pericolo di vita.

L’assalto di pirati alla nave Remas

Il commando che ha assaltato la nave pirata era composto da circa 7-8 pirati, che si sono avvicinati all’imbarcazione italiana a bordo di due barchini veloci. Poi sono riusciti a salire sulla nave, dove si trovava un equipaggio di 35 persone. I pirati hanno aperto il fuoco contro gli italiani e li hano derubati. Poi sono ritornati sui barchini, dandosi alla fuga velocemente.

Sulla Remas era presente anche un ufficiale della marina mercantile messicana, che poi ha coordinato i contatti con le autorità locali, che sono arrivati a soccorrere i feriti. La nave ha attraccato nel porto di Ciudad del Carmen, scortata da una nave militare messicana. Qui sono sbarcati anche i due feriti, che sono stati soccorsi dal personale medico allertato della sitauzione.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.