Uccise la madre a pugni: arrestato un 48enne

Uccise la madre a pugni lo scorso aprile: questa l'accusa che oggi ha portato in carcere un pregiudicato di 48 anni di Ragusa

carabinieri1

Uccise la madre a pugni, e per questo, oggi, è stato arrestato un 48enne della provincia di Ragusa.

La vicenda è avvenuta lo scorso aprile, quando, al culmine di una lite scoppiata – sembra – per futili motivi, il 48enne Carmelo Chessari colpì la madre ripetutamente. La donna venne ricoverata in ospedale a Ragusa, dove morì dopo 20 giorni di agonia. Le indagini si concentrarono da subito sul figlio della donna, ma solo oggi le autorità hanno potuto emettere un mandato di arresto.

Così I carabinieri di Ragusa hanno notificato a Chessari l’ordinanza di custodia cautelare in carcere. L’uomo ha precedenti penali per spaccio di droga.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.