Impiegato tenta di baciare minorenne a Roma, denunciato

L'impiegato è stato denunciato e ora dovrà rispondere di tentata violenza sessuale su una minorenne.

Un impiegato di un ente di Roma è riuscito a farsi aprire la porta di casa da una sedicenne, per poi tentare di baciarla. L’uomo è stato prima colpito al volto con un pugno dal fidanzatino della giovane. Dopo è stato fermato dalla polizia intervenuta in seguito alla segnalazione di alcuni vicini che avevano sentito delle urla. La vicenda è andata in scena ieri pomeriggio, venerdì 8 novembre, in una palazzina di via Cassia.

L’impiegato è stato denunciato e ora dovrà rispondere di tentata violenza sessuale su una minorenne.

Mattia Pirola
Nato il 18 luglio del 1990, vivo da sempre nella tranquilla Cassina de' Pecchi, alle porte della ben più caotica Milano. Con una laurea in Storia ho soddisfatto la mia voglia di conoscere il passato e con l'attività giornalistica la necessità di analizzare il presente, ben consapevole che questa epoca sarà ricordata per le sue innumerevoli contraddizioni.