Manuel Bortuzzo, condannati a 16 anni gli aggressori

I due aggressori di Manuel Bortuzzo e della fidanzata Martina Rossi sono stati condannati a 16 anni di carcere contro i 20 richiesti dal Pm Neri.

Manuel Bortuzzo
Manuel Bortuzzo

Manuel Bortuzzo e la fidanzati Martina Rossi furono vittime di un agguato lo scorso mese di febbraio. In quella circostanza ad avere la peggio fu Bortuzzo, rimasto paralizzato alle gambe. La vicenda si verificò nella notte tra il 2 e il 3 febbraio. Sulla vicenda i responsabili del tentato duplice omicidio sono stati condannati a 16 anni: si tratta di Lorenzo Marinelli e Daniel Bazzano. È stata riconosciuta, inoltre, l’aggravante della premeditazione. Non è stata concessa, invece, quella dei futili motivi.

La condanna per l’aggressione a Manuel Bortuzzo

Il Pm Elena Neri aveva chiesto 20 anni di carcere per i due aggressori reo confessi. Entrambi hanno scelto di essere processati mediante rito abbreviato. Prevista, in caso di condanna, lo sconto di un terzo della pena.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.