Femminicidio a Milano, condannato il killer a 30 anni di reclusione

Un cittadino dominicano è stato condannato per un caso di femminicidio avvenuto nel 2018. L'uomo uccise la donna dopo una lite causata dalla gelosia.

Femminicidio a Milano, condannato Martinez
Femminicidio a Milano, condannato Martinez

Un caso di femminicidio a Milano, datato 2018, costato la vita alla 49enne Mora Alvarez Alexandra del Rocio, ha visto la condanna a 30 anni di reclusione per Antonio Nunez Martinez. Il cittadino dominicano di 42 anni è imputato per l’omicidio della donna nonché aggravato per futili motivi.

Femminicidio a Milano nel 2018

La 49enne dell’Ecuador morì il 10 giugno 2018 nel capoluogo lombardo. I due si frequentavano e decisero di uscire per andare a ballare in un disco-pub in zona Ripamonti. Dopo una lite, causata dalla gelosia, Martinez la accoltellò alle prime luci del mattino. La sentenza è stata emessa con la formula del rito abbreviato.

Alessandro Artuso
Nato a Roma il 18 giugno 1991, ho conseguito la laurea triennale presso l'Università della Calabria e la magistrale all'Università degli Studi di Messina. Giornalista pubblicista, da luglio 2018, ho maturato la mia prima esperienza lavorativa con la redazione calabrese ottoetrenta.it con la quale collaboro da aprile 2015. Ho lavorato nell'azienda Silicon Make App producendo articoli inerenti a tematiche come Sviluppo app, Web marketing e Social media marketing. Interessato alle notizie a tutto tondo, mi pongo come elementi imprescindibili la ricerca e il controllo delle fonti.