Sesso con la figlia di 2 anni e mezzo, papà vendeva i video su Internet: arrestato

Un uomo di 46 anni, originario della provincia di Treviso, vendeva dei video in cui intratteneva rapporti sessuali con la figlia di pochi anni.

Maltrattamenti in famiglia
Maltrattamenti in famiglia

Orrore quanto scoperto dalla Polizia per un papà orco che ha avuto dei rapporti sessuali con sua figlia di soli due anni e mezzo. L’uomo si è filmato, stando a quanto riportato da Fanpage.it, rivendendo le immagini su Internet. Il mercato di riferimento, in particolare, era quello dell’Australia. Un uomo di 46 anni è stato così arrestato. Una segnalazione alle forze dell’ordine australiane, indirizzate a quelle italiane, ha fatto partire le indagini: da qui l’identificazione e l’arresto. La bambina oggi ha sei anni. Gravissime le accuse rivolte all’uomo: si va dalla violenza sessuale pluriaggravata alla diffusione di materiale pedopornografico.

Sesso con la figlia, le indagini e la scoperta agghiacciante

La Polizia australiana, dopo averlo scoperto, ha segnalato il tutto alle autorità italiane. Il 46enne guadagnava vendendo i video dei rapporti sessuali sui siti pornografici oltreoceano. Le indagini hanno permesso di far venire a galla una vicenda dai contorni raccapriccianti. Le immagini della povera bambina diffuse nel mondo della “rete oscura”. Le immagini con il volto dell’uomo sono state sufficienti per dare il via alle indagini e scoprire l’identità dell’uomo. La bambina viveva sola con il padre. Sul caso dell’affidamento della piccola non sono emersi, almeno al momento, delle novità.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.