Open Arms, la Spagna si rimangia la parola: “Potevano andare a Malta”

Sul caso della Open Arms è intervenuta anche la vicepremier spagnola Carmen Calvo: "La nave avrebbe potuto dirigersi a Malta. Non hanno voluto".

Open Arms
Open Arms
Clicca qui per ascoltare l'articolo

Sul caso della Open Arms è intervenuta anche la vicepremier spagnola Carmen Calvo: “La nave avrebbe potuto dirigersi a Malta. Non hanno voluto”. Parole, queste, del tutto in conflitto con quelle di ieri, domenica 18 agosto, del Premier spagnolo. Quest’ultimo aveva infatti promesso un porto e bacchettato l’Italia per non aver fatto sbarcare i migranti della Open Arms.

La Open Arms non ha voluto andare a Malta – afferma invece la numero due del governo di Madrid -. La Spagna stava lavorando a questo, in colloqui con Malta, però hanno deciso di andare in Italia”. La premier punta il dito anche sulla sentenza del Tar, che ha permesso alla nave di entrare in acque italiane, senza però chiarire se i migranti possono “essere sbarcati”.

Mattia Pirola
Nato il 18 luglio del 1990, vivo da sempre nella tranquilla Cassina de' Pecchi, alle porte della ben più caotica Milano. Con una laurea in Storia ho soddisfatto la mia voglia di conoscere il passato e con l'attività giornalistica la necessità di analizzare il presente, ben consapevole che questa epoca sarà ricordata per le sue innumerevoli contraddizioni.