Bce, attacco hacker al sito Bird: violati i dati di 481 utenti

La Bce è diventata il mirino di un attacco hacker, che ha violato il sito Bird e i dati di 481 utenti, anche se non le loro password

Bce, attacco hacker
Bce, attacco hacker
Clicca qui per ascoltare l'articolo

La Bce nel mirino di un attacco hacker. In particolare, il suo sito Bird, utilizzato per preparare rapporti statistici e di vigilanza. Pare infatti che durante i lavori di manutenzione del sito sia stata rilevata l’intrusione di soggetti non autorizzati nel sito esterno “Banks integrated reporting dictionary”. A seguito della scoperta dell’attacco hacker, l’eurotower ha sospeso la pagina web “fino a nuovo avviso”.

L’attacco hacker alla Bce

Secondo quanto riferito in una nota, il cyber attacco potrebbe aver avuto accesso a nomi indirizzi e email dei 481 abbonati. Tuttavia, le password sarebbero ancora al sicuro. Oram la Bce ha spiegato che agirà contattando i soggetti interessato. Ha però poi garantito che né i sistemi interni alla banca né i dati sensibili del mercato sono stati oggetto dell’attacco.

La Bce prede molto sul serio la sicurezza dei dati”, ha scritto l’Istituto nella nota. E ha aggiunto di aver “informato il Garante europeo della protezione dei dati in merito alla violazione”. Inoltre, “sta adottando le misure necessarie per garantire che il sito Web possa riprendere in sicurezza le operazioni”.

Elisabetta Riboldi
Nata il 15 luglio 1992, ho seguito il tipico cursus honorum della letterata milanese: diploma al liceo classico G. Berchet, laurea triennale in Lettere Moderne e magistrale in Filologia Romanza presso l'Università degli Studi di Milano. Fervente appassionata di tutte le arti, curioso nelle librerie, alle mostre, nei musei; per quasi dieci anni ho seguito corsi di teatro e, in seguito, di danza ottocentesca. Ma quella stessa curiosità che mi porta a indagare l'arte e la storia mi àncora fortemente all'attualità, di cui cerco di indagare processi e retroscena.