Uccide padre a coltellate mentre erano a comprare la carne in macelleria

Carlo Lo Monaco, 30enne affetto di problemi psichici, ha ucciso il padre armando, 53 anni, all'interno di una macelleria di Piazza Armerina (Enna).

Uccide il padre a coltellate
Uccide il padre a coltellate
Clicca qui per ascoltare l'articolo

Carlo Lo Monaco, 30enne affetto di problemi psichici, ha ucciso il padre armando, 53 anni, all’interno di una macelleria di Piazza Armerina (Enna). I due si erano recati in negozio per comprare della carne. Il tutto sarebbe avvenuto sotto gli occhi di molti altri clienti. Gli investigatori stanno cercando ora di capire l’esatta dinamica dell’omicidio. Carlo Lo Monaco sarebbe stato in passato coinvolto in molte altre aggressioni.

Mattia Pirola
Nato il 18 luglio del 1990, vivo da sempre nella tranquilla Cassina de' Pecchi, alle porte della ben più caotica Milano. Con una laurea in Storia ho soddisfatto la mia voglia di conoscere il passato e con l'attività giornalistica la necessità di analizzare il presente, ben consapevole che questa epoca sarà ricordata per le sue innumerevoli contraddizioni.