Sea Watch 3: nuove minacce al Procuratore di Agrigento Patronaggio

Due buste anonime contenenti minacce dfi morte sono state recapitate ai magistrati di Agrigento che si occupano del caso Sea Watch

Minacce al Procuratore che si occupa della Sea Watch
Minacce al Procuratore che si occupa della Sea Watch
Clicca qui per ascoltare l'articolo

Nuove minacce al Procuratore di Agrigento e al gip Alessandra Vella, che ha firmato la scarcerazione di Carola Rackete, capitano della Sea Watch 3. Minacce di morte, quelle indirizzate al Procuratore Luigi Patronaggio, e non era nemmeno la prima volta che avveniva una cosa del genere.

Minacce ai magistrati che si occupano della Sea Watch 3

Due buste anonime sono arrivate al Palazzo di Giustizia di Agrigento, inidirizzate ai due magistrati che si sono occupati del caso della nave dell’Ong tedesca. All’interno delle buste, polvere da sparo per Patronaggio e l’ogiva di un fucile per Alessandra Vella. Sul posto, i carabinieri, mentre è stata convocata una riunione straordinaria del Comitato per l’Ordine e sicurezza di Agrigento

Elisabetta Riboldi
Nata il 15 luglio 1992, ho seguito il tipico cursus honorum della letterata milanese: diploma al liceo classico G. Berchet, laurea triennale in Lettere Moderne e magistrale in Filologia Romanza presso l'Università degli Studi di Milano. Fervente appassionata di tutte le arti, curioso nelle librerie, alle mostre, nei musei; per quasi dieci anni ho seguito corsi di teatro e, in seguito, di danza ottocentesca. Ma quella stessa curiosità che mi porta a indagare l'arte e la storia mi àncora fortemente all'attualità, di cui cerco di indagare processi e retroscena.