Ivoriano aggredisce operatrice del centro di accoglienza

Un cittadino ivoriano 26enne è stato arrestato dalla polizia di Tavernola (Como) nel tardo pomeriggio di martedì 16 luglio.

Ivoriano aggredisce donna del centro accoglienza
Ivoriano aggredisce donna del centro accoglienza
Clicca qui per ascoltare l'articolo

Un cittadino ivoriano 26enne è stato arrestato dalla polizia di Tavernola (Como) nel tardo pomeriggio di martedì 16 luglio. L’accusa è di aver aggredito un’operatrice del centro accoglienza. L’uomo avrebbe a un certo punto anche iniziato a tirare dei ciottoli contro le finestre del centro. La sua rabbia è scaturita dopo la respinta della sua richiesta di asilo politico.

Ivoriano aggredisce operatrice

Dopo il raptus di follia, l’uomo ha provato a far perdere le proprie tracce. Gli agenti sono però riusciti a rintracciarlo e a catturarlo. Dai controlli, le Forze dell’Ordine hanno scoperto che l’ivoriano aveva molti precedenti penali. Era infatti già stato arrestato per reati contro il patrimonio e la persona. Per questo motivo, il giovane è stato ritenuto pericoloso ed è stata disposta la sua permanenza in carcere. L’udienza si terrà il 22 luglio, e il giudice deciderà sulla sua permanenza in Italia.

Mattia Pirola
Nato il 18 luglio del 1990, vivo da sempre nella tranquilla Cassina de' Pecchi, alle porte della ben più caotica Milano. Con una laurea in Storia ho soddisfatto la mia voglia di conoscere il passato e con l'attività giornalistica la necessità di analizzare il presente, ben consapevole che questa epoca sarà ricordata per le sue innumerevoli contraddizioni.