Omicidio a San Severo, uomo uccide la compagna

Una donna di 32 anni è stata uccisa. L'omicidio di San Severo ha visto la confessione di un uomo 37enne che si è recato in Questura per denunciare.

Omicidio a San Severo
Omicidio a San Severo (foto di repertorio)
Clicca qui per ascoltare l'articolo

Un omicidio si è consumato a San Severo, in provincia di Foggia, dove un uomo ha ucciso la compagna di 32 anni. La vittima si chiamava Roberta Perillo. Il delitto è avvenuto in casa. La donna è stata ritrovata nella vasca da bagno all’interno dell’appartamento. Francesco D’Angelo, 37 anni, dopo la tragedia si è recato in Questura accompagnato dal padre per confessare quanto accaduto. La donna è stata uccisa in via Rodi.

Omicidio a San Severo, l’omicida si è costituito

Secondo le informazioni raccolte, la tragedia sarebbe avvenuta al termine di una lite. L’uomo ha confessato e ora è accusato di omicidio. Giunto in Questura è apparso in evidente stato confusionale e molto probabilmente anche sotto l’effetto di alcuni farmaci (fonte “TgCom24”). Sul luogo dell’omicidio sono attualmente in corso i rilievi da parte della Polizia Scientifica. Il medico legale, insieme al pm, stanno dando vita alle indagini del caso.

Alessandro Artuso
Nato a Roma il 18 giugno 1991, ho conseguito la laurea triennale presso l'Università della Calabria e la magistrale all'Università degli Studi di Messina. Giornalista pubblicista, da luglio 2018, ho maturato la mia prima esperienza lavorativa con la redazione calabrese ottoetrenta.it con la quale collaboro da aprile 2015. Ho lavorato nell'azienda Silicon Make App producendo articoli inerenti a tematiche come Sviluppo app, Web marketing e Social media marketing. Interessato alle notizie a tutto tondo, mi pongo come elementi imprescindibili la ricerca e il controllo delle fonti.