La richiesta di Carola Rackete: «Sequestrate i social di Matteo Salvini»

A breve sarà ufficializzata la querela di Carola Rackete nei confronti di Matteo Salvini. La richiesta è volta nel bloccare anche i canali social.

Salvini contro Carola
Salvini contro Carola

Carola Rackete ha deciso di denunciare Matteo Salvini. Nella giornata di venerdì 12 luglio, infatti, il legale del comandante della Sea Watch 3 depositerà la denuncia. L’accusa è quella di diffamazione oltre che istigazione a delinquere.

Querela di Carola Rackete a Salvini

L’avvocato Alessandro Gamberini ha annunciato che chiederà il sequestro dei profili social di Salvini. Nello specifico particolare attenzione è stata posta sugli account di Facebook e Twitter. La denuncia parte dall’idea che Salvini divulghi messaggi di odio a mezzo social.

Il commento del leader della Lega

Mediante la propria pagina Instagram, Matteo Salvini ha commentato la richiesta del legale della Rackete. «La comunista tedesca, quella che ha speronato la motovedetta della Guardia di Finanza, ha chiesto di chiudere le mie pagine Facebook e Twitter. Non c’è limite al ridicolo – ha dichiarato il capo della Lega -. Quindi posso usare solo Instagram».

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.