Domatore del circo Orfei ucciso da 4 tigri a Bari

Uno dei più famosi domatori è stato ucciso da 4 tigri durante le prove di uno spettacolo del circo Orfei a Triggiano, provincia di Bari

Domatore ucciso da 4 tigri a Bari
Domatore ucciso da 4 tigri a Bari

Un domatore del circo Orfei è stato ucciso dalle sue tigri a Bari nel pomeriggio del 4 luglio. Il circo era allestito nelle campagne di Triggiano, in provincia di Bari, e lì lavorava Ettore Weber, 61 anni, uno dei domatori di tigri più rinomato tra quelli italiani.

Domatore ucciso dalle tigri a Triggiano

Secondo quanto riporta Fanpage.it l’incidente, fatale per l’uomo, sarebbe avvenuto durante le prove dello spettacolo, mentre era al lavoro con quattro tigri contemporaneamente. Ma ad un certo punto uno dei felini lo ha aggredito e subito dopo si sono avventati su di lui anche gli altri tre animali. Dopo aver morso l’uomo, la tigre avrebbe continuato ad infierire sul corpo per diversi minuti. Sul posto sono intervenuti immediatamente i soccorsi, ma per il domatore non c’è stato nulla da fare.

Lo spettacolo dei circo Orfei

Lo spettacolo proposto dal circo Orfei si faceva chiamare “Animal Parl”, e offriva agli spettatori un “Viaggio socio-educativo tra gli animali dei cinque continenti”, mostrando animali come tigri, cammelli, dromedari e zebre. Ora, l’intero circo Orfei è sotto choc, mentre la Procura di Bari sta indagando per ricostruire l’esatta dinamica dei fatti.

Elisabetta Riboldi
Nata il 15 luglio 1992, ho seguito il tipico cursus honorum della letterata milanese: diploma al liceo classico G. Berchet, laurea triennale in Lettere Moderne e magistrale in Filologia Romanza presso l'Università degli Studi di Milano. Fervente appassionata di tutte le arti, curioso nelle librerie, alle mostre, nei musei; per quasi dieci anni ho seguito corsi di teatro e, in seguito, di danza ottocentesca. Ma quella stessa curiosità che mi porta a indagare l'arte e la storia mi àncora fortemente all'attualità, di cui cerco di indagare processi e retroscena.