L’avvocato di Carola Rackete annuncia: “Quereliamo Salvini”

L'avvocato di Carola Rackete ha annunciato che partirà una querela nei confronti del Ministro dell'Interno Matteo Salvini

Carola Rackete
Carola Rackete

Carola Rackete parte al contrattacco verso Matteo Salvini, e il suo avvocato annuncia la querela. L’ondata di malcontento verso il capitano della Sea Watch è stato per giorni alimentato dalle parole del Vicepremier e Ministro dell’Interno, ma pare sia arrivato il momento della resa dei conti. Pare infatti che l’avvocato Alessandro Gamberini abbia già steso il documento per far partire la querela verso Matteo Salvini.

L’annuncio dell’avvocato di Carola Rackete

In un’intervista a Radio Cusano Campus, Gamberini ha spiegato: “Non è facile raccogliere tutti gli insulti che Salvini ha fatto in queste settimane e anche le forme di istigazioni a delinquere nei confronti di Carola, cosa che è ancora più grave se fatta da un Ministro dell’Interno”. “Nel circuito di questi leoni da tastiera abituati all’insulto, è lui che muove le acque dell’odio”, ha proseguito. “Una querela per diffamazione è il modo per dare un segnale. Quando le persone vengono toccate nel portafoglio capiscono che non possono insultare gratuitamente“, ha detto poi.

Il capitano della Sea Watch, comunque, ha vinto la battaglia visto che l’arresto richiesto da Salvini non è stato convalidato. “Ma la guerra continua“, spiega ancora Gamberini. Questa infatti era solo una dette battaglie che attendono Carola Rackete, ancora indagata per resistenza a pubblico uffciale e per la violazione dell’art. 1100 del Codice della navigazione.

Un processo mediatico

E il processo nei confronti di Carola non è solo penale ma anche mediatico, visto che il capitano della Sea Watch ha dovuto fare i conti con un Ministro dell’Interno che tocca punte di popolarità quasi del 40%, secondo gli ultimi sondaggi.

Elisabetta Riboldi
Nata il 15 luglio 1992, ho seguito il tipico cursus honorum della letterata milanese: diploma al liceo classico G. Berchet, laurea triennale in Lettere Moderne e magistrale in Filologia Romanza presso l'Università degli Studi di Milano. Fervente appassionata di tutte le arti, curioso nelle librerie, alle mostre, nei musei; per quasi dieci anni ho seguito corsi di teatro e, in seguito, di danza ottocentesca. Ma quella stessa curiosità che mi porta a indagare l'arte e la storia mi àncora fortemente all'attualità, di cui cerco di indagare processi e retroscena.