Figlia sequestrata in casa dai genitori: non volevano che frequentasse il fidanzato

La figlia è stata letteralmente sequestrata dai genitori, in casa del fratello, impedendole di frequentare un ragazzo: i due sono partiti dall'India.

Femminicidio a Milano, fermato il marito
Femminicidio a Milano, fermato il marito (foto di repertorio)

Una ragazza di 27 anni, originaria dell’India, è stata sequestrata in casa dai propri familiari. I genitori si erano opposti alla scelta di frequentare il fidanzato. La vicenda si svolge in provincia di Pavia, precisamente a Rivazzano Terme. I genitori, giunti direttamente dall’India, l’hanno fermata all’interno della casa. I due l’hanno costretta a non uscire dalla dimora. Sequestrati i documenti e il telefono oltre al non poter lasciare l’abitazione se non accompagnata.

Ragazza sequestrata in casa dai genitori

La ragazza è riuscita a impossessarsi del telefono del padre, lasciato incustodito, e ha mandato un messaggio al fidanzato che si trovava a Malta. Il giovane è giunto in Italia e ha chiesto aiuto alle forze dell’ordine. Dopo aver individuato l’appartamento, i militari hanno denunciato padre, madre e fratello della ragazza con l’accusa di violenza privata e sequestro di persona.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.