Uccide la moglie nel negozio: arrestato 42enne

Uccide la moglie nel negozio dove la donna stava lavorando e ferisce il figlio. Dopo tre giorni dal delitto, l'uomo è stato fermato.

Uccide fratello per questione legate alla droga
Uccide fratello per questione legate alla droga (foto repertorio)

Uccide la moglie Anna Mario Scavo all’interno del negozio nel quale stava lavorando e ferisce anche il figlio. Marco Ricci, 42 anni, è stato arrestato dopo alcuni giorni dall’accaduto. La Procura di Palermo ha emesso il provvedimento dopo la convalida del gip. L’uomo ha ricostruito la vicenda che, però, non combacia con i risultati dell’attività investigativa e dalla versione dei fatti forniti dal figlio.

Uccide la moglie, la versione dell’uomo

I Carabinieri hanno dato luogo a minuziosi rilievi per avere un quadro completo della situazione. Il sopralluogo, infatti, ha permesso di ricostruire l’accaduto. Ed è per questo motivo che le parole dell’uomo non trovano riscontro con i dati emersi dalle indagini. Ricci, intanto, è stato trasferito in carcere.

Alessandro Artuso
Nato a Roma il 18 giugno 1991, ho conseguito la laurea triennale presso l'Università della Calabria e la magistrale all'Università degli Studi di Messina. Giornalista pubblicista, da luglio 2018, ho maturato la mia prima esperienza lavorativa con la redazione calabrese ottoetrenta.it con la quale collaboro da aprile 2015. Ho lavorato nell'azienda Silicon Make App producendo articoli inerenti a tematiche come Sviluppo app, Web marketing e Social media marketing. Interessato alle notizie a tutto tondo, mi pongo come elementi imprescindibili la ricerca e il controllo delle fonti.