Violenta le nipotine: arrestato il nonno di 71 anni

Un uomo di 71 anni è stato arrestato con l'accusa di violenza sessuale su minori. La denuncia è partita da un racconto avvenuto a scuola con le insegnanti.

Violenza sessuale su una bambina di 10 anni
Violenza sessuale su una bambina di 10 anni
Clicca qui per ascoltare l'articolo

L’accusa è quella di violenza sessuale su minori e riguarda un nonno di 71 anni di Fasano (provincia di Brindisi). L’uomo è stato posto agli arrestati domiciliari. Due nipotine, all’epoca dei fatti, avevano erano poco meno che 14enni. Secondo l’accusa, gli episodi di violenza risalirebbero al 2009 e si riferirebbero alla maggiore delle tre sorelle.

Violenza sessuale, gli episodi contestati

Con le altre due, invece, i fatti sarebbero accaduti sino allo scorso mese di aprile. Il tutto potrebbe essersi verificato quando le bambine venivano affidate, in maniera temporanea, ai nonni. Le bambine hanno denunciato a scuola il ripetersi degli episodi. Alle insegnanti hanno raccontato gli attimi di paura vissuta quando andavano a dormire dal nonno. Sul caso indaga la Procura di Brindisi.

Alessandro Artuso
Nato a Roma il 18 giugno 1991, ho conseguito la laurea triennale presso l'Università della Calabria e la magistrale all'Università degli Studi di Messina. Giornalista pubblicista, da luglio 2018, ho maturato la mia prima esperienza lavorativa con la redazione calabrese ottoetrenta.it con la quale collaboro da aprile 2015. Ho lavorato nell'azienda Silicon Make App producendo articoli inerenti a tematiche come Sviluppo app, Web marketing e Social media marketing. Interessato alle notizie a tutto tondo, mi pongo come elementi imprescindibili la ricerca e il controllo delle fonti.