Studentessa violentata a Bologna: fermato un uomo di 31 anni

Una studentessa è stata violentata a Bologna lo scorso 2 giugno, e le indagini hanno portato ora al fermo di un uomo ritenuto responsabile dello stupro

Studentessa violentata bologna
Studentessa violentata bologna
Clicca qui per ascoltare l'articolo

Un uomo di 31 anni è stato arrestato per aver violentato una studentessa a Bologna, lo scorso 2 giugno. La 24enne era stata aggredita mentre rientrava a casa dopo aver trascorso una serata con gli amici. Era stata seguita dal 31enne, di origine brasiliana ma naturalizzato italiano. L’uomo, incrociato poco prima, ha costretto la giovane a seguirlo in un area verde vicino al dopolavoro ferroviaro. Lì l’ha costretta a subire violenza.

Studentessa violentata a Bologna: il fermo del presunto colpevole

Subito sono scattate le indagini da parte della squadra mobile di Bologna, che hanno permesso di identificare l’uomo. Il presunto colpevole è risultato avere 31 anni, ed essere originario del Brasile. La polizia ha quindi potuto individuarlo e fermarlo con l’accusa di violenza nei confronti della ragazza.

Elisabetta Riboldi
Nata il 15 luglio 1992, ho seguito il tipico cursus honorum della letterata milanese: diploma al liceo classico G. Berchet, laurea triennale in Lettere Moderne e magistrale in Filologia Romanza presso l'Università degli Studi di Milano. Fervente appassionata di tutte le arti, curioso nelle librerie, alle mostre, nei musei; per quasi dieci anni ho seguito corsi di teatro e, in seguito, di danza ottocentesca. Ma quella stessa curiosità che mi porta a indagare l'arte e la storia mi àncora fortemente all'attualità, di cui cerco di indagare processi e retroscena.