Noemi torna a casa con i genitori: dimessa dal Santobono

Noemi, la bambina di 4 anni ferita nella sparatoria a Napoli dello scorso 3 maggio, torna finalmente a casa con i genitori. Dimessa dal Santobono.

Noemi torna a casa dai genitori
Noemi torna a casa dai genitori
Clicca qui per ascoltare l'articolo

Noemi, la bambina di 4 anni ferita nella sparatoria a Napoli dello scorso 3 maggio, torna finalmente a casa con i genitori. La piccola, stando a quanto si apprende, ha lasciato l’ospedale pediatrico Santobono nella mattinata di martedì 11 giugno. Adesso si trova di nuovo a casa, probabilmente a festeggiare con i suoi genitori la sua guarigione.

Il Presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, ha voluto lasciare un messaggio alla piccola per mezzo del suo profilo di Facebook. “Bisogna ancora una volta dire grazie ai medici e al personale sanitario – scrive -. Sono stati straordinari, confermando quanto sia un’eccellenza l’ospedale Santobono. A Noemi abbiamo donato la bambola della sirena Partenope, mascotte della ‘Napoli 2019 Summer Universiade’. È stata felicissima, un inno alla vita. Continueremo a essere vicini a Noemi, che finalmente è tornata a casa, e alla sua famiglia”.

Mattia Pirola
Nato il 18 luglio del 1990, vivo da sempre nella tranquilla Cassina de' Pecchi, alle porte della ben più caotica Milano. Con una laurea in Storia ho soddisfatto la mia voglia di conoscere il passato e con l'attività giornalistica la necessità di analizzare il presente, ben consapevole che questa epoca sarà ricordata per le sue innumerevoli contraddizioni.