Stalking: vola a bassa quota su casa della ex con un ultraleggero

Stalking, passa con ultraleggero sulla casa della ex perché non si rassegnava alla fine delle relazione, dopo averla perseguitata anche in altri modi

stalking, passa con ultraleggero sulla casa della ex
Stalking, passa con ultraleggero sulla casa della ex perché non si rassegnava alla fine delle relazione, dopo averla perseguitata anche in altri modi
Clicca qui per ascoltare l'articolo

Vittima di stalking, e questa volta da parte di due uomini contemporaneamente. Uno è l’ex compagno, che non si rassegnava alla fine della relazione. L’altro un uomo che con lei avrebbe voluto una storia, ma era stato respinto.

Le molestie

E se il 53enne respinto ha cominciato a scrivere frasi offensive sui muri all’inidrizzo dell’insegnante 52enne di Salemi, l’ex invece ha cominciato a perseguitarla anche dal cielo. Telefonate, inseguimenti in auto e danneggiamenti vari non hanno sortito l’effetto che l’uomo si prefiggeva di raggiungere. Così il 67enne Giuseppe Giammalvo ha pensato di passare con un piccolo ultraleggero a bassa quota sopra casa della donna.

ne parliamo in pausa pranzo

Le accuse

Per gli atti pesecutori nei confronti della donna, Giammalvo e Maurizio Crocchiolo, l’altro uomo implicato nella vicenda, sono stati rinviati a giudizio dal gup di Marsala Riccardo Alcamo. L’accusa a loro carico è di atti persecutori e diffamazione in concorso, e il processo inizierà il 19 luglio. Giuseppe Giammalvo, che è stato compagno della donna dal 2010 al 2017, dovrà rispondere anche di tentata violenza privata verso un’amico della ex.

Commenta su Facebook
Elisabetta Riboldi
Nata il 15 luglio 1992, ho seguito il tipico cursus honorum della letterata milanese: diploma al liceo classico G. Berchet, laurea triennale in Lettere Moderne e magistrale in Filologia Romanza presso l'Università degli Studi di Milano. Fervente appassionata di tutte le arti, curioso nelle librerie, alle mostre, nei musei; per quasi dieci anni ho seguito corsi di teatro e, in seguito, di danza ottocentesca. Ma quella stessa curiosità che mi porta a indagare l'arte e la storia mi àncora fortemente all'attualità, di cui cerco di indagare processi e retroscena.