Ne parliamo in pausa pranzo del 26 aprile 2019

    DOPO L'OMICIDIO DI ORAZIO PINO, FABRIZIO CAPECELATRO CONTINUA AD APPROFONDIRE LE STORIE DEI COLLABORATORI DI GIUSITIZIA CON UN'INTERVISTA A LUIGI BONAVENTURA.

    Ne parliamo in pausa pranzo del 26 aprile 2019

     
     
    00:00 /
     
    1X
     

    Dopo l’omicidio di Orazio Pinto, le cui cause sono ancora da chiarire, Ne parliamo in pausa pranzo continua ad affrontare uno dei temi particolarmente cari al conduttore Fabrizio Capecelatro: le difficoltà dei collaboratori di giustizia (leggi il nostro speciale “Vita da infami”). Dopo Michelangelo Mazza, anche Luigi Bonaventura racconta in collegamento telefonico la sua vita sotto il programma di protezione.

    Ne parliamo in pausa pranzo – 26.04.2019