Ragazzo con precedenti picchia 16enne disabile: “Colpa di uno sguardo”

Un ragazzo, 20enne e con precedenti per lesioni, è stato arrestato dai carabinieri dopo aver picchiato un 16enne don disabilità cognitive.

Ragazzo picchia disabile per uno sguardo
Ragazzo picchia disabile per uno sguardo

Un ragazzo, 20enne e con precedenti per lesioni, è stato arrestato dai carabinieri dopo aver picchiato un 16enne don disabilità cognitive. L’aggressione è avvenuta all’interno del parco Nord di Milano. Il 16enne ha riportato una prognosi di 50 giorni a causa della frattura scomposta della mandibola. Dopo essere stato gettato a terra, è stato preso ripetutamene a calci dal 20enne.

A incastrare il ragazzo, un video di una telecamera di sorveglianza, che ha registrato ogni attimo della violenza. Ma c’è di più: i due non erano da soli in quel parco. Ad assistere alla vicenda anche l’intera compagnia del 20enne, due ragazze e tre ragazzi che non hanno fatto niente. A far scattare la violenza un non meglio specificato sguardo che la vittima avrebbe rivolto al 20enne.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.