Nessuna traccia di una donna da 17 anni: trovate delle ossa nel giardino di casa

Sul posto è giunta la scientifica per analizzare le ossa ritrovate all'interno di un giardino. Qui abitò una Samira Sbiaa, scomparsa 17 anni fa.

Scomparsa da 17 anni, possibile svolta sul caso di Samira Sbiaa
mparsa da 17 anni, possibile svolta sul caso di Samira Sbiaa (foto repertorio)

Alcune ossa, probabilmente umane, sono state rinvenute nel cortile di una casa a Settimo Torinese. Nell’appartamento abitò Samira Sbiaa, la donna di origini marocchine di cui persero le tracce 17 anni fa. La scoperta è stata fatta oggi da parte dei Carabinieri.

Scomparsa da 17 anni, possibile svolta del caso

Sul posto è giunto il personale del nucleo scientifico che ha effettuato una serie di scavi; da qui il ritrovamento delle ossa. Sul posto il Procuratore di Ivrea, Giuseppe Ferrando, e il comandante dei Carabinieri di Torino per fare il punto della situazione. Le ricerche di Samira erano partite ieri su disposizione della Procura di Ivrea. A tal proposito si era beneficiato del fiuto dei cani molecolari e di attrezzature idonee per la ricerca sottoterra (georadar).

Alessandro Artuso
Nato a Roma il 18 giugno 1991, ho conseguito la laurea triennale presso l'Università della Calabria e la magistrale all'Università degli Studi di Messina. Giornalista pubblicista, da luglio 2018, ho maturato la mia prima esperienza lavorativa con la redazione calabrese ottoetrenta.it con la quale collaboro da aprile 2015. Ho lavorato nell'azienda Silicon Make App producendo articoli inerenti a tematiche come Sviluppo app, Web marketing e Social media marketing. Interessato alle notizie a tutto tondo, mi pongo come elementi imprescindibili la ricerca e il controllo delle fonti.