Carabiniere ucciso a Foggia, l’autopsia rivela come è morto

L'autopsia rivela come è morto il Carabiniere ucciso a Foggia. Il maresciallo Vincenzo Di Gennaro è stato raggiunto da tre colpi di pistola.

Carabiniere ucciso a Foggia
Carabiniere ucciso a Foggia

L’autopsia rivela come è morto il Carabiniere ucciso a Foggia. Il maresciallo Vincenzo Di Gennaro è stato raggiunto da tre colpi di pistola. Un proiettile gli ha perforato il torace, uno il braccio e uno l’addome. Il colpo letale è quello che gli ha trapassato l’aorta. Questo il referto medico presentato dall’autopsia. Due invece i colpi che hanno ferito il carabiniere Pasquale Casertano, ancora i prognosi riservata.

Carabiniere ucciso a Foggia, domani i funerali

I funerali per Vincenzo Di Gennaro sono previsti per domani, martedì 15 aprile. Sarà presente anche il Ministro della Difesa Elisabetta Trenta. Proclamato il lutto cittadino a San Severo e a Cagnato.

Il sindaco Francesco Miglio ha invitato le scuole del Paese a sospendere le lezioni per osservare un minuto di silenzio alle ore 10. Durante il funerale, i negozianti sono stati invitati ad abbassare le proprie saracinesche.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.