Sesso con l’amico 14enne della figlia, arrestata

Ordinanza di custodia cautelare in carcere per una donna di 42 anni che intratteneva incontri sessuali con un minorenne.

Carabinieri
55enne colpito in viso da un pugno cade e sbatte la testa: è ricoverato in pericolo di vita
Clicca qui per ascoltare l'articolo

Una donna che abita nella provincia di Torino è accusata di atti sessuali con un minorenne, amico della figlia, e cessione di sostanza stupefacente. L’accusa nei confronti della 42enne è giunta dai Carabinieri che le hanno notificato un’ordinanza di custodia cautelare in carcere. Il provvedimento è scattato dopo l’indagine coordinata dalla Procura di Ivrea.

L’amico della figlia, indagini partite dopo segnalazione

Secondo l’accusa, la donna avrebbe intrattenuto da dicembre 2017 a gennaio 2019 una relazione intima con l’amico della figlia. Con il giovane, inoltre, gli inquirenti credono che abbia consumato della droga. Le indagini sono partite dopo la segnalazione della madre del ragazzo. Un sospetto che, alla luce delle indagini, potrebbe essere molto di più.

Commenta su Facebook
Alessandro Artuso
Nato a Roma il 18 giugno 1991, ho conseguito la laurea triennale presso l'Università della Calabria e la magistrale all'Università degli Studi di Messina. Giornalista pubblicista, da luglio 2018, ho maturato la mia prima esperienza lavorativa con la redazione calabrese ottoetrenta.it con la quale collaboro da aprile 2015. Ho lavorato nell'azienda Silicon Make App producendo articoli inerenti a tematiche come Sviluppo app, Web marketing e Social media marketing. Interessato alle notizie a tutto tondo, mi pongo come elementi imprescindibili la ricerca e il controllo delle fonti.