Si lancia da un terrazzo per sfuggire al provvedimento di espulsione

Un uomo è stato stato accompagnato a Linate dai poliziotti della Questura di Brescia. Era destinatario di un provvedimento di espulsione dal territorio italiano.

Nigeriano preso a bastonate
Nigeriano preso a bastonate

Un uomo è stato stato accompagnato a Linate dai poliziotti della Questura di Brescia. Era destinatario di un provvedimento di espulsione dal territorio italiano. Una volta in aeroporto, però, il tunisino 26enne, che sarebbe dovuto salire su un aereo diretto al Paese d’origine, ha iniziato a dimenarsi.

Il 26 enne ha fatto il possibile per divincolarsi e alla fine c’è riuscito. Si è messo a correre e, inseguito dagli agenti, è arrivato davanti al terrazzino “Arrivi e partenze”. Ha scavalcato l’inferriata di protezione per poi lanciarsi nel vuoto. Ha fatto un volo di circa tre metri ed è caduto in piedi, procurandosi diversi traumi alle gambe.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.