Regali di Natale: secondo la Coldiretti sono stati spesi 3,9 miliardi di euro

Secondo un'analisi della Coldiretti il 47% delle famiglie ha stanziato un budget sotto i 100 euro, il 40% tra i 100 ed i 300 euro, l'11% dai 300 ai mille euro e un 2% che supera i mille euro.

Spesi oltre 3.9 miliardi per i regali di natale
Spesi oltre 3.9 miliardi per i regali di natale

Per fare i regali di Natale le famiglie italiane hanno speso circa 3,9 miliardi tra grandi e piccini. E la cifra è destinata ad aumentare, se si tiene conto dei temerari che aspetteranno le ultime ore utili per fare i propri acquisti. Emerge da una analisi della Coldiretti/Ixe’. La quale ha evidenziato anche che gli italiani che non faranno regali di Natale saranno il 19%. Sempre secondo l’analisi, il 47% delle famiglie ha stanziato un budget sotto i 100 euro, il 40% tra i 100 ed i 300 euro, l’11% dai 300 ai mille euro e un 2% che supera i mille euro. Abbigliamento e accessori, prodotti alimentari e giocattoli sono i regali preferiti. Anche il mercato dei libri, della musica, degli articoli per la casa e quello della tecnologia è andato bene. Per finire, si sono spesi in media 90 euro a famiglia per imbandire le tavole del Natale che 9 italiani su 10 (91%) hanno scelto di consumare a casa con parenti o amici.

Tornano così le grande tavolate, soprattutto parenti e amici. Solo il 10% degli italiani passerà le festività in coppia o da solo. Per la preparazione casalinga del pasto principale del Natale è stato stimato un tempo medio di 3,6 ore in media con uno storico ritorno al fai da te che non si registrava da oltre 50 anni.

Mattia Pirola
Nato il 18 luglio del 1990, vivo da sempre nella tranquilla Cassina de' Pecchi, alle porte della ben più caotica Milano. Con una laurea in Storia ho soddisfatto la mia voglia di conoscere il passato e con l'attività giornalistica la necessità di analizzare il presente, ben consapevole che questa epoca sarà ricordata per le sue innumerevoli contraddizioni.