Cesare Battisti, prende piede l’ipotesi della fuga dal Brasile

Potrebbe aver già lasciato il Brasile Cesare Battisti. Ad affermarlo il ministro della Pubblica sicurezza Jungmann.

Cesare Battisti
Cesare Battisti è accusato di omicidio in Italia

Raùl Jungmann, ministro della Pubblica Sicurezza brasiliana, dichiara che Cesare Battisti potrebbe essere fuggito. L’uomo è stato condannato in Italia per omicidio. Secondo quanto dichiarato alla radio Cbn, Jungmann ha spiegato che questa è una delle ipotesi prese in considerazione dalla Polizia federale del Brasile.

L’irreperibilità di Cesare Battisti

Anche il ministro dell’interno Matteo Salvini ha parlato del caso relativo Battisti. «Non metteremo premi o wanted. Lasciamo ai film quella roba lì. Ma sono fiducioso sul fatto che si possa risolvere positivamente. Ribadisco quanto detto al presidente brasiliano: qualora venisse preso sono disponibile a salire sul primo aereo e accompagnarlo personalmente».

Alessandro Artuso
Nato a Roma il 18 giugno 1991, ho conseguito la laurea triennale presso l'Università della Calabria e la magistrale all'Università degli Studi di Messina. Giornalista pubblicista, da luglio 2018, ho maturato la mia prima esperienza lavorativa con la redazione calabrese ottoetrenta.it con la quale collaboro da aprile 2015. Ho lavorato nell'azienda Silicon Make App producendo articoli inerenti a tematiche come Sviluppo app, Web marketing e Social media marketing. Interessato alle notizie a tutto tondo, mi pongo come elementi imprescindibili la ricerca e il controllo delle fonti.