Vittorio Sgarbi nomina Mimmo Lucano come cittadino onorario di Sutri

Il sindaco di Sutri ha omaggiato il primo cittadino di Riace Mimmo Lucano da sempre punto di riferimento per i servizi ai migranti.

Vittorio Sgarbi
Vittorio Sgarbi

Mimmo Luciano, il sindaco di Riace, ha ricevuto la cittadinanza onoraria dal primo cittadino di Sutri. Il sindaco del borgo laziale, Vittorio Sgarbi, ha inteso premiare colui che è divenuto il simbolo per la gestione dei servizi ai migranti calabresi.

Vittorio Sgarbi difende l’operato di Lucano

La manifestazione avviene dopo la sospesione della carica avuta a seguito delle indagini aperte dalla Procura di Locri. In ballo la gestione dei servizi ai migranti. «Il mio obiettivo è far dialogare Lucano con Salvini – ha dichiarato Sgarbi – di fronte alle telecamere. Credo sia giusto che un movimento che sta al governo tenga conto di un’esperienza così umanitaria». Sgarbi ha difeso in diverse circostanze il lavoro del sindaco Lucano. «Un processo di supporto dal quale – afferma Lucano – non ho mai percepito un soldo. Se avessi voluto fare il politico alle Europee avrei potuto farlo tranquillamente».

Alessandro Artuso
Nato a Roma il 18 giugno 1991, ho conseguito la laurea triennale presso l'Università della Calabria e la magistrale all'Università degli Studi di Messina. Giornalista pubblicista, da luglio 2018, ho maturato la mia prima esperienza lavorativa con la redazione calabrese ottoetrenta.it con la quale collaboro da aprile 2015. Ho lavorato nell'azienda Silicon Make App producendo articoli inerenti a tematiche come Sviluppo app, Web marketing e Social media marketing. Interessato alle notizie a tutto tondo, mi pongo come elementi imprescindibili la ricerca e il controllo delle fonti.