Bomba carta a Borgo Panigale: colpita la sede di Forza Nuova a Bologna

Nella notte l'esplosione di un ordigno, probabilmente una bomba carta, davanti alla sede di Borgo Panigale. Polizia di Stato e Digos indagano.

Polizia di stato
Esplode un ordigno davanti alla sede di Fornza Nuova a Borgo Panigale

Una bomba carta è esplosa questa notte davanti alla sede di Forza Nuova a Borgo Panigale, in provincia di Bologna. L’ordigno non ha provocato feriti, ma ha danneggiato la saracinesca della sede di via Biancolelli. Polizia di Stato e Digos hanno già avviato le indagini sul fatto.

“La risposta di Forza Nuova sarà forte e decisa, nessuno potrà impedirci di fare politica e non sarà certo un gesto vigliacco fatto di notte a intimorirci, a breve annunceremo iniziative”. Forza Nuova ha così commentato in un post su facebook l’attacco di questa notte. “Purtroppo il clima politico a Bologna sta diventando sempre più pesante e dalle minacce a una nostra militante si è passato purtroppo ai fatti, fatto di una gravità inaudita.” E aggiunge “Il nostro modo di fare politica, a difesa degli italiani e delle fasce più deboli della società dà fastidio e questi sono i risultati della campagna d’odio scatenata negli ultimi tempi a chi non si allinea al politically correct”.

 

Commenta su Facebook
Elisabetta Riboldi
Nata il 15 luglio 1992, ho seguito il tipico cursus honorum della letterata milanese: diploma al liceo classico G. Berchet, laurea triennale in Lettere Moderne e magistrale in Filologia Romanza presso l'Università degli Studi di Milano. Fervente appassionata di tutte le arti, curioso nelle librerie, alle mostre, nei musei; per quasi dieci anni ho seguito corsi di teatro e, in seguito, di danza ottocentesca. Ma quella stessa curiosità che mi porta a indagare l'arte e la storia mi àncora fortemente all'attualità, di cui cerco di indagare processi e retroscena.