3.9 C
Milano
martedì 21 Gen 2020
Home Autori Articoli di Pier Paolo Tassi

Pier Paolo Tassi

Pier Paolo Tassi
12 ARTICOLI 0 Commenti
33enne laureato in filosofia a Torino, da quattro anni si occupa della gestione di centri di accoglienza per richiedenti asilo. Nel tempo che resta, scrive di politica e sociale per il quotidiano Libertà, per il settimanale Corriere degli Italiani e per il blog Generazione Antigone. Ostinatamente dalla parte degli ultimi, verso i quali ha sempre nutrito curiosità e grande rispetto. Anche se a volte lo fanno veramente dannare.

Crisi libica e dubbi a 5 Stelle: chi sarà l’erede di Di Maio?

La debolezza del governo Conte mette a rischio il ruolo strategico dell'Italia nel Mediterraneo. Il ministro degli esteri Di Maio sempre più a rischio.
Sardine in Piazza San Giovanni, Roma

SARDINE: INIZIA LA FASE DUE

Dalla protesta alla proposta, un programma all'insegna dell'antisalvinismo 35mila per la Questura o 100mila per gli organizzatori,...
Mattia Santori

Sardine: apolitiche di nome, non di fatto

Apolitici di nome, ma non di fatto. L'endorsement di Mattia Santori, il più famoso dei promotori delle Sardine a livello nazionale,...

Bibbiano come Aemilia e caso Cucchi: Quando la cronaca censura il ragionamento

I lacci della cronaca impongono prudenza nell'attribuzione delle responsabilità individuali. Ma così di analisi non si parla più e il pensiero si impoverisce

30 anni dalla Caduta del Muro di Berlino: la fine del sogno di un...

30 anni di retorica sulla Caduta del Muro hanno cancellato il sogno di un "mondo altro". Riprenderlo è la sfida del presente.

Il caso Segre: il populismo e l’odio come fattore politico

Ha fatto rumore la decisione del centrodestra di astenersi sul voto in Senato per l’istituzione della commissione anti-odio a prima firma...

Da Marx a Fratelli d’Italia, la curiosa parabola di Diego Fusaro

In principio fu Marx, quello dei Manoscritti del 1844, più che quello del Capitale. Il Marx filosofo più che economista, di cui...

Tra i sommersi e i salvati: il naufragio di Lampedusa che cambia la storia...

Prima le donne e i bambini. Nel binomio caro a Primo Levi, che ne fece i due poli di un preziosissimo saggio...

Salvare sì, accogliere forse: le aporie del Conte bis in politica migratoria

La nuova linea del governo Pd-5Stelle in materia di politiche migratorie rischia di limitarsi alle operazioni di salvataggio lasciando intatto l’impianto del Decreto Salvini su Sicurezza e Immigrazione.
Matteo Renzi

Matteo Renzi: una rottamazione che fa rima con restaurazione

Matteo Renzi si trova a essere l'ago della bilancia di un esecutivo precario. Questo significa trovarsi nel posto giusto al momento giusto.
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com